Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Filosofia dell'immagine

Oggetto:

Philosophy of image

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
FIL0328
Docenti
Prof. Graziano Lingua (Titolare del corso)
Dr. Antonio Lucci (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in Scienze pedagogiche
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-FIL/01 - filosofia teoretica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

I temi trattati dovranno contribuire innazitutto  ad una solida formazione culturale di base nel campo delle scienze umane, con particolare riferimento alla filosofia dell'immagine. Le abilità che si intendono formare hanno come obiettivo di offire una prospettiva riflessiva e critica sulla realtà educativa con particolare attenzione alle esigenze di promozione e sviluppo delle risorse personali e delle competenze nella comunicazione visiva. Per fare questo si porrà particolare attenzione a sviluppare le capacità di comprensione approfondita dei testi e del linguaggio della filosofia dell'immagine.

The contents of the course will primarily contribute to a solid basic training in the humanities, with particular reference to philosophy of images. Our goal is to offer a reflexive and critical perspective on the educational reality, with special regard to the development of personal skills and competencies. In order to do this, the course will foster the ability to understand philosophical texts and the language of moral philosophy.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso lo studente  dovrà aver raggiunto i seguenti risultati:

 

* Conoscenza e comprensione

-  Possedere i principali fondamenti teorico-concettuali delle scienze filosofiche.

- Saper elaborare una  visione critica sui temi trattati.

- Conoscere i momenti principali della storia dei concetti della disciplina

* Capacità di applicare conoscenza e comprensione:

- Essere in grado di costruire (e/o decodificare) un concetto.

- Sapere  analizzare un problema per mezzo di un procedimento euristico.

- Essere in grado di analizzare con scrupolo e precisione un testo complesso.

At the end of the course the student must be able to:

* Knowledge and comprehension: 

-Master the theoretical-conceptual foundations of the philosophical sciences;

- Elaborate a critical vision of the issues at stake.

- Know the main historical features of the theoretical questions dealt with

* Ability to apply knowledge and understanding

- To be able to build a concept;

-To be able to analyze a problem with an heuristic procedure;

-To be able to analyze a complex text with precision and care.

* Ability to apply knowledge and understanding:

- To be able to construct (and/or decode) a concept;
- to know how to analyse a problem by means of a heuristic procedure;
- To be able to analyse a complex text with care and precision.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali, che verranno svolte in aula anche con l'uso di TIC. In particolare si farà uso della piattaforma moodle. Qualora le esigenze sanitarie lo richiedano il corso sarà svolto in modalità mista o interamente on-line. Verranno caricate lezioni con il sistema Kaltura e almeno il 50% delle stesse saranno svolte in sincrono con la piattaforma Webex.

 Lectures, which will be held in the classroom also with the use of ICT. We will make use of the moodle platform. In caso of health restrictions the course will be held in mixed or entirely online mode. Lessons will be loaded with the Kaltura system and at least 50% of the lessons will be conducted in synchrony with the Webex platform.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avverrà attraverso un esame orale finale. Sarà possibile, per i frequentanti, sostenere una prova in itinere scritta durante il corso, su una parte del programma. Entrambe le prove saranno con votazione in trentesimi e il voto finale sarà ottenuto dalla media del voto della prova in itinere e dell'esame finale orale. La prova in itinere per i frequentanti verrà proposta anche se lezioni fossero miste o completamente online

The verification of learning will be through a final oral exam. It will be possible for attending students to take a written test during the course, on a part of the program. Both tests will be with vote in thirtieth and the final grade will be obtained by the average of the grade of the test in itinere and the final oral exam. The test in itinere for attending students will be proposed even if lessons were mixed or completely online

Oggetto:

Programma

Il corso prevede due moduli, il primo tenuto dal prof. Graziano Lingua (3 CFU) e il secondo tenuto da un Visting professor da selezionare (6 CFU).

Il primo modulo consisterà in una introduzione storica sui principali problemi della filosofia dell’immagine dalla antichità alla contemporaneità. Particolare attenzione sarà posta al significato filosofico della trasformazione tra analogico e digitale

Il secondo modulo analizzerà alcune forme contemporanee di utilizzo delle immagini con particolare attenzione alle loro ricadute etico-politiche. Nello specifico si affronteranno da un punto di vista filosofico due casi di studio: la rappresentazione della paura nel cinema contemporaneo e l’utilizzo dei videogiochi come strumenti di mediazione pedagogica delle esperienze limite (lutto, malattia mentale, rapporti generazionali, ecc.).

The course includes two modules, the first held by prof. Graziano Lingua (3 CFU) and the second held by a Visting professor to be selected (6 CFU).

The first module will consist of a historical introduction on the main problems of the philosophy of the image from antiquity to the contemporary. Particular attention will be paid to the philosophical significance of the transformation between analogue and digital

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

* Programma da 6 CFU per studenti frequentanti

- Hans Belting, Antropologia delle immagini, Carocci, Roma, 2011, pp. 9-140.

Un testo a scelta tra i seguenti: 

- Franco Marineo, Il cinema del terzo millennio. Immagini, nuove tecnologie, narrazioni, Einaudi, Torino, 2014 

- Alessandro Alfieri, Galassia Netflix. l'estetica, i personaggi e i temi della nuova serialità, Villaggio Maori, Catania, 2019

- Mark Fisher, The weird and the eerie. Lo strano e l'inquietante nel mondo contemporaneo. Minimum Fax, Roma, 2019 (passi scelti)

- Gianfranco Pecchinenda, Videogiochi e cultura della simulazione. La nascita dell'«homo game». Laterza, Roma-Bari, 2016

- Alfie Brown, Capitalismo e Candy Crush, Nero, Roma, 2019

- Eugene Thacker, Tra le ceneri di questo pianeta, Nero, Roma 2019

Progamma da 6 CFU per studenti non frequentanti

Gli studenti non frequentanti dovranno aggiungere al programma precedente: 

G. Lingua, L'icona, l'idolo e la guerra delle immagini, Medusa, Milano 2006

 

Programma da 9 CFU per frequentanti

- S. Arcagni, Visioni digitali. Video, Web e nuove tecnologie, Einaudi, Torino 2016

- Hans Belting, Antropologia delle immagini, Carocci, Roma, 2011, pp. 9-140.

un testo a scelta tra i seguenti:

- Franco Marineo, Il cinema del terzo millennio. Immagini, nuove tecnologie, narrazioni, Einaudi, Torino, 2014 

- Alessandro Alfieri, Galassia Netflix. l'estetica, i personaggi e i temi della nuova serialità, Villaggio Maori, Catania, 2019

- Mark Fisher, The weird and the eerie. Lo strano e l'inquietante nel mondo contemporaneo. Minimum Fax, Roma, 2019 (passi scelti)

- Gianfranco Pecchinenda, Videogiochi e cultura della simulazione. La nascita dell'«homo game». Laterza, Roma-Bari, 2016

- Alfie Brown, Capitalismo e Candy Crush, Nero, Roma, 2019

- Eugene Thacker, Tra le ceneri di questo pianeta, Nero, Roma 2019

 

* Programma da 9 CFU per studenti non frequentanti

Gli studenti non frequentanti dovranno aggiungere al programma precedente: 

R. Trinchero - A. Parola, Educare ai processi e ai linguaggi dell'apprendimento, Franco Angeli, Milano 2017

* Attending students (6CFU)

- Hans Belting, Antropologia delle immagini, Carocci, Roma, 2011, pp. 9-140.

One text fron the following list:

- Franco Marineo, Il cinema del terzo millennio. Immagini, nuove tecnologie, narrazioni, Einaudi, Torino, 2014 

- Alessandro Alfieri, Galassia Netflix. l'estetica, i personaggi e i temi della nuova serialità, Villaggio Maori, Catania, 2019

- Mark Fisher, The weird and the eerie. Lo strano e l'inquietante nel mondo contemporaneo. Minimum Fax, Roma, 2019 (passi scelti)

- Gianfranco Pecchinenda, Videogiochi e cultura della simulazione. La nascita dell'«homo game». Laterza, Roma-Bari, 2016

- Alfie Brown, Capitalismo e Candy Crush, Nero, Roma, 2019

- Eugene Thacker, Tra le ceneri di questo pianeta, Nero, Roma 2019

For non-attending students (6CFU)

Non-attending students must add to the previous program: 

G. Lingua, L'icona, l'idolo e la guerra delle immagini, Medusa, Milano 2006

 

* Attending students (9CFU)

Arcagni, Visioni digitali. Video, Web e nuove tecnologie, Einaudi, Torino 2016

- Hans Belting, Antropologia delle immagini, Carocci, Roma, 2011, pp. 9-140.

Un testo a scelta tra i seguenti

- Franco Marineo, Il cinema del terzo millennio. Immagini, nuove tecnologie, narrazioni, Einaudi, Torino, 2014 
- Alessandro Alfieri, Galassia Netflix. l'estetica, i personaggi e i temi della nuova serialità, Villaggio Maori, Catania, 2019
- Mark Fisher, The weird and the eerie. Lo strano e l'inquietante nel mondo contemporaneo. Minimum Fax, Roma, 2019 (passi scelti)
- Gianfranco Pecchinenda, Videogiochi e cultura della simulazione. La nascita dell'«homo game». Laterza, Roma-Bari, 2016
- Alfie Brown, Capitalismo e Candy Crush, Nero, Roma, 2019
- Eugene Thacker, Tra le ceneri di questo pianeta, Nero, Roma 2019

* For non-attending students (9CFU)

Non-attending students must add to the previous program: 

R. Trinchero - A. Parola, Educare ai processi e ai linguaggi dell'apprendimento, Franco Angeli, Milano 2017

Oggetto:

Note

I primo modulo del corso tenuto dal Prof. Graziano Lingua inizierà il 4 MARZO ALLE ORE 14. L'intero modulo sarà erogato online sulla stanza del docente. Il modulo è indirizzato agli studenti  del Corso di Laurea Magistrale da 9 CFU, ma può essere seguito da chiunque è interessato perché sarà di carattere introduttivo alla disciplina.  Link: https://unito.webex.com/meet/graziano.lingua

Il secondo modulo del corso tenuto dal Prof. Antonio Lucci (visiting) inizierà il 6 maggio 2021 alle ore 14. Il corso si terrà in modalità ibrida: le lezioni avranno luogo IN PRESENZA (Palazzo Nuovo, Aula 6. Eventuali cambiamenti di Aula verranno tempestivamente comunicati dal docente tramite Moodle) e verranno contemporaneamente trasmesse tramite Webex (link: https://unito.webex.com/meet/antonio.lucci). Le lezioni, inoltre, verranno registrate e caricate sulla piattaforma Moodle dal docente.

Nel secondo semestre il ricevimento studenti del prof. LINGUA relativo si corsi di Torino e di Savigliano continuerà a tenersi il giovedì on-line causa situazione sanitaria, ma sarà spostato dalle 17 alle 19. Onde evitare sovrapposizione è necessario prenotarsi scrivendo alla mail istituzionale del docente. Il link per il ricevimento è https://unito.webex.com/meet/graziano.lingua

Il ricevimento del prof. LUCCI avviene previo appuntamento da fissare con il docente. Per stabilire un appuntamento inviare una mail a antonio.lucci@unito.it

Programma esonero del 16 aprile 2021

Per l’esonero è necessario conoscere il contenuto delle slide e delle lezioni sincrone e asincrone, gli estratti del libro di W. Benjamin, L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica, nonché il saggio che è stato caricato alla lezione dell’8 aprile. Del libro di Arcagni, Visioni digitali, saranno oggetto dell’esame le parti commentate nelle slide. Si consiglia comunque di leggere il testo del saggio. Gli studenti dei corsi da 6 CFU che sosterranno l’esonero avranno abbuonato uno dei due saggi del programma.

Le modalità di svolgimento dell’attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l’anno accademico.  Si consiglia agli studenti di iscriversi all’insegnamento così da ricevere tempestivamente le comunicazioni da parte del docente”

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 03/05/2021 17:40
Location: https://scienzepedagogiche.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!