Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Pratiche filosofiche

Oggetto:

Philosophical Practice

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
FIL0233
Docente
Enrico Guglielminetti (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in Scienze pedagogiche
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-FIL/03 - filosofia morale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 Sviluppare la competenza pensiero applicata a concetti e problemi della vita degli individui e delle organizzazioni.

  Developing the thinking skills applied to concepts and problems of organizational and individual  life.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

  Gli studenti dovranno essere in grado di comprendere e restituire correttamente i principali contenuti di testi filosofici, nonché di affrontare questioni e casi di studio attinenti agli argomenti del corso, utilizzando i metodi del dialogo filosofico. 

 Students should be able to correctly understand and report the main contents of philosophical texts, as well as to address issues and case studies related to the topics of the course using the methods of philosophical dialogue.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 Lezioni frontali suddivise in due moduli. Sono previsti  momenti di laboratorio,  di lavoro seminariale, di classe rovesciata. 

 Frontal lessons divided in two modules.  Workshops and laboratories as well as flipped classroom experiences are foreseen.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 Le conoscenze e le capacità previste saranno verificate attraverso un esame scritto finale, con domande a risposta aperta o a risposta multipla, e attraverso l'attiva partecipazione ai laboratori di "competenza pensiero" . 

 Final written test with open-ended or multiple choice questions. Active participation in workshops and laboratories of "Thought Competence" . 

Oggetto:

Programma

 I Modulo

Sulla definizione dei concetti

 Che cosa è dunque il tempo? Se nessuno mi interroga, lo so;  ma se volessi darne spiegazione a chi mi interroga, non lo so: così scriveva Agostino a proposito del tempo. Definire è rispondere alla domanda "che cos'è", e la filosofia è innanzitutto un'arte della definizione. Come si fa a definire un concetto, o un'idea? Quali sono le difficoltà o le aporie della definizione? 

II Modulo

 Il definire come diritto di cittadinanza

 che cosa servono i filosofi nelle aziende, nei partiti politici, nelle associazioni, nelle organizzazioni, nelle classi scolastiche o nei gruppi in genere? Il modulo definisce la competenza pensiero tipica della filosofia, e affronta il tema del suo ruolo nello spazio pubblico oggi. Sono previsti laboratori, tramite cui gli studenti possono impadronirsi praticamente di un metodo di lavoro sui concetti, che appare vitale per il benessere organizzativo, ma anche per la crescita individuale e un pieno possesso del diritto di cittadinanza.

III  Modulo,  

Seminario di  ricapitolazione generale e  demo esame (6 ore)

 

I Module, On Definition of Concepts

 What then is time? If no one asks me, I know what it is. If I wish to explain it to him who asks, I do not know: Thus wrote Augustine in his Confessions. Defining is to answer the question "what is this?", and philosophy is first of all an art of definition. How do you define a concept or an idea? What are the difficulties or the aporias of definition?

II Module, Defining as citizenship right 

What good are philosophers in companies, political parties, associations, organizations, school classes or groups in general? The module defines the thinking competencies or skills  typical of philosophy, addressing the issue of its role in the public sphere today. Workshops are foreseen, through which students can seize in practice a method of working on concepts, which is vital to organizational well-being, but also for the  individual development and the full ownership of citizenship rights.

III Module,  General recapitulation and exam demo 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

 A) Platone, Repubblica, a cura di G. Reale, Testo Greco a Fronte, Bompiani, Milano 2009  (Libro I).

Platone, Sofista, a cura di F. Fronterotta, Testo Greco a Fronte, BUR, Milano 2007 (parti).

B) Aristotele:

Metafisica Z 12

Analitici Primi A 31

Analitici Secondi B 5

Topici  Z

Parti degli Animali A 2-4

 C)  W. Benjamin, Il Dramma Barocco Tedesco, Einaudi, Torino 1999 («Premessa Gnoseologica»).

 D) L. Regina, Consulenza Filosofica: un fare che è pensare, Unicopli, Milano 2006

L. Regina, Il definire come diritto di cittadinanza, in U. Perone, a cura di, Filosofia e spazio pubblico, il Mulino, Bologna 2012, pp. 131-151.

 A) Platone, Repubblica, a cura di G. Reale, Testo Greco a Fronte, Bompiani, Milano 2009  (Libro I).

Platone, Sofista, a cura di F. Fronterotta, Testo Greco a Fronte, BUR, Milano 2007 (parti).

 

B) Aristotele:

Metafisica Z 12

Analitici Primi A 31

Analitici Secondi B 5

Topici  Z

Parti degli Animali A 2-4

 C) W. Benjamin, Il Dramma Barocco Tedesco, Einaudi, Torino 1999 («Premessa Gnoseologica»).

 D) L. Regina, Consulenza Filosofica: un fare che è pensare, Unicopli, Milano 2006

L. Regina, Il definire come diritto di cittadinanza, in U. Perone, a cura di, Filosofia e spazio pubblico, il Mulino, Bologna 2012, pp. 131-151.



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 29/01/2019 16:35