Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

Antropologia filosofica - "24 CFU - PREFIT" e "24 CFU - PREFIT II" - (riservato agli studenti già laureati)

Oggetto:

Philosophical Anthropology

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
INT1367
Docente
Dott. Vera Tripodi (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in Scienze pedagogiche
Anno
1° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-FIL/03 - filosofia morale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Il CIFIS ha attivato una Seconda edizione del percorso formativo 24 CFU per l'anno accademico 2018-2019 rivolto ai Laureati/e, agli studenti/esse iscritti/e del Politecnico di Torino e dell'Università degli Studi del Piemonte Orientale. Per maggiori informazioni: https://www.tfa-piemonte.unito.it/do/home.pl.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso intende introdurre alla contemporanea riflessione filosofica sulla natura umana ed è articolato secondo le indicazioni ministeriali relative al percorso PRE-FIT. Durante le lezioni, l’attenzione verrà posta sull’esame critico dei concetti di cultura, genere, sesso, etnia. In particolare, la domanda “cos’è l’essere umano?” verrà declinata attraverso l’analisi di temi come la diversità tra sessi, le differenze tra femminile e maschile, il superamento della categoria scientifica di razza, le disuguaglianze tra generi, i significati del termine “etnia”, la questione del multiculturalismo e della cittadinanza.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli studenti e le studentesse al termine del corso dovranno dimostrare di aver acquisito le questioni principali che animano il dibattito filosofico contemporaneo sui temi e problemi concernenti la natura umana. Più in generale, gli studenti e le studentesse dovranno dimostrare di aver maturato capacità di pensiero critico, di analisi di un testo e di argomentazione nonché di essere in grado valutare i punti di forza e i limiti delle tesi proposte nella letteratura di riferimento.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali, arricchite da esemplificazioni e discussioni, finalizzate all’immediata applicazione delle nozioni apprese; lettura e commento dei testi da portare all'esame.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame consiste in una prova scritta obbligatoria consistente in un test con quesiti a risposta multipla.

Oggetto:

Programma

Il corso si articola in tre sezioni principali, dedicate rispettivamente a: genere e sesso, razza ed etnia, cosmopolitismo. Nella prima parte, si prenderà in esame principalmente la riflessione contemporanea sui generi sessuali. L’attenzione sarà posta su domande come: c’è un fondamento oggettivo nelle entità sessuali? La differenza tra donna e uomo è biologica o culturale? Nella seconda parte, si affronteranno questioni filosofiche relative alle analogie tra la nozione di genere e quella di razza. Nella terza si analizzeranno questioni morali che hanno un particolare impatto sulla società riguardanti i temi della cittadinanza e del ruolo dell’educazione in un mondo sempre più caratterizzato da identità diverse. 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

TESTI DA PORTARE ALL'ESAME (senza distinzioni tra studenti e studentesse frequentanti e non frequentanti):

– Simone de Beauvoir, Il secondo sesso, il Saggiatore, Milano 2008 [Limitatamente alle seguenti pagine: pp. 19-158].

– Martha Nussbaum, Diventare persone, il Mulino, Bologna 2011 [Limitatamente alle seguenti pagine: pp.18-29; 55-105].

– Martha Nussbaum, Coltivare l’umanità. I classici, il multiculturalismo, l'educazione contemporanea, Carocci, Roma 2014 [Limitatamente alle seguenti pagine: pp.31-97].

– Vera Tripodi, Filosofia della sessualità, Carocci, Roma 2011 [Limitatamente ai capitoli 1,2,3; pp. 11-89].

 

TESTI CONSIGLIATI PER EVENTUALI APPROFONDIMENTI / LETTURE INTEGRATIVE

– Maurizio Mori, Introduzione alla bioetica: 12 temi per capire e discutere , Espress, Torino 2012.

– Derek Parfit, Ragioni e persone, Il saggiatore, Milano 1989.

– Carla Pasquinelli, Miguel Mellino, Cultura. Introduzione all'antropologia, Roma, Carocci, 2017

– Andrea Pilastro, Sesso ed evoluzione. La straordinaria storia evolutiva della riproduzione sessuale, Bompiani, Milano 2007.

– Vera Tripodi, Filosofie di genere. Differenza sessuale e ingiustizie sociali, Carocci, Roma 2015.



Oggetto:

Note

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 21/03/2019 13:27

Non cliccare qui!